Film Horror -1408

film horror 1408 216x300 Film Horror  1408Anche se i Film Horror non sono il suo forte e lottare contro il male non è proprio nel suo stile,quando si tratta di John Cusaak vale la pena pagare il prezzo del biglietto. Quando poi parliamo di riadattare un racconto di Stephen King gli amanti dei Film Horror possono davvero rilassarsi e non temere nessuna delusione. Negli Stati Uniti la pellicola diretta da  Jan Mikael Håfström è stato un successo sia di critica che di botteghino diventando uno dei film più lucrosi del 2007. Da molti è considerata la migliore trasposizione cinematografica di un racconto di King dopo l’inarrivabile Shining di Kubrick. Quello che segue è il Trailer di questo bellissimo Film Horror:

Mike Enslin , un impopolare scrittore specializzato nell’horror,è il protagonista della vicenda. La carriera di Enslin è basata su investigazioni in case stregate, sebbene il suo continuo insuccesso lo abbia portato ad essere annoiato e pessimista riguardo al paranormale. Enslin, in questo film horror, riceve un invito dal Dolphin Hotel di New York, in cui è presente la fantomatica stanza 1408. Interessato, Enslin dopo aver interloquito a lungo con il padrone dell’Hotel(Un Samuel Jackson Luciferino)decide di passarci una notte, in cui arriverà vicino alla pazzia. Anche per i più grandi divoratori di Film Horror sarà difficile questa votla evitare balzi in poltrona. La suspence è tanta e il brivido è l’ingrediente principale di questo prodotto dal sapore Hitchcokiano e dai risvolti Pshyco-Thriller. Buona Visione del film horror!

3 pensieri su “Film Horror -1408

    • Beh, mi spiace Fabio, ma è veramente un bel film… è sempre difficile realizzare un film ambientato in una sola stanza, ma questo beh. è veramente ben fatto!

Rispondi a Jesse_ Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>